8 tasti per mantenere gli occhi sani

Se vuoi avere gli occhi sani, scopri alcune chiavi per raggiungerlo.



Dicono che gli occhi sono lo specchio dell'anima e parte della ragione che hanno. Sono uno degli più importanti e importanti organi del corpo per noi. Gli esseri umani sono animali molto visivi ed è per questo che dobbiamo trattare i nostri occhi con cura. Ne abbiamo solo uno e dobbiamo durare una vita. Per questo motivo, ti lasciamo alcune chiavi per mantenerle in salute.



hazte chequeos de forma regular Ricevi check-up regolari



8 tasti per mantenere gli occhi sani



1) Controlla regolarmente. Ci sono alcune malattie negli occhi che non presentano sintomi all'inizio e che possono essere rilevate solo se vai regolarmente all'oftalmologo o nel tuo caso a un optometrista. La differenza è che il primo è uno specialista negli occhi ed è addestrato a operare se necessario, il secondo si concentra sulle malattie più frequenti e non può operare. Voi due potete fare un esame oculistico, quindi entrambe le opzioni sono buone.



Molte persone non prendono sul serio questo problema, ma il fatto è che malattie gravi come il glaucoma possono essere scoperte solo in questo modo La buona notizia è che con un tempo sufficiente puoi persino prevenirti se segui le giuste linee guida.



In un esame oculistico di routine ti chiederanno la tua storia medica e quella della tua famiglia, ti metteranno alla prova per vedere se hai ipermetropia, miopia, astigmatismo o vista stanca. Infine, studieranno la capacità dei tuoi occhi di vedere come si contraggono, si dilatano e lavorano insieme, anche guardando la parte inferiore degli occhi.



2) Usa obiettivi adatti. Indipendentemente dal tipo di occhiali che indossi, verifica che siano puliti e senza grinze. Usando un vecchio obiettivo, non molto nitido, gli occhi fanno più fatica a vedere lo stesso.



3) Indossa sempre gli occhiali da sole con te. Sono un complemento che si attaccano a tutti i tipi di vestiti, con loro andrai sempre alla moda, ma la cosa più importante è la loro funzione. Anche se è inverno, è obbligatorio portare gli occhiali da sole nella borsa per proteggere gli occhi dai raggi ultravioletti. Quelli ideali sono quelli che bloccano il 99% dei raggi UV-A e UV-B. Proteggere gli occhi dai raggi ultravioletti non è uno scherzo. Lo sapevi che se siamo esposti a loro per lungo tempo senza un'adeguata protezione aumenti il ​​rischio di cataratta in futuro? È perché con l'esposizione prolungata il danno si verifica a livello maculare.



4) Se possibile, evitare luoghi chiusi e asciutti, o almeno essere il tempo minimo possibile. Se per qualsiasi motivo non puoi evitarli dovrai cercare di mantenere il miglior idratato possibile. Bevi molta acqua e prova a lampeggiare frequentemente. L'idea è che gli occhi non si secchino e si arrossino. D'altra parte, nelle farmacie vendono gocce speciali adatti a tali situazioni sono lacrime artificiali. D'altra parte, se si va da un medico oculista e dite la vostra situazione può prescrivere gocce speciali per mantenerli umidi e in buona salute.



5) Seguire una dieta ricco



- Vitamine A, C ed E. Nella nostra retina abbiamo cellule specializzate chiamate coni e bastoncelli, ognuno dei quali è specializzato in un tipo di visione ed entrambi sono "nutriti" con vitamina A. Se ci assicuriamo di prendere le giuste quantità di vitamina A, C, E e altri minerali come il magnesio e lo zinco ritarderemo l'invecchiamento della retina e il danno maculare, vitale per evitare malattie come la cataratta e mantenere gli occhi sani. In generale, tutte le verdure e i frutti sono buoni per gli occhi ma soprattutto germogli, spinaci, mais, carote, zucca, arance, prugne e altri agrumi ci daranno quella dose extra di vitamine di cui abbiamo bisogno per occhi sani.



acidi grassi omega-3 li possiamo trovare in uova e pesci grassi come salmone, sardine e tonno. Secondo uno studio pubblicato su Archives of Ophthalmology nel 2011, le persone che mangiavano almeno una volta alla settimana questo tipo di pesce avevano il 42% di probabilità in meno di sviluppare la degenerazione maculare rispetto a quelle che lo mangiavano una volta al mese.



6) Fai buon uso degli schermi. Ora più che mai le persone usano il computer per tutto: per lavorare, per studiare, per guardare film, per passare il loro tempo libero... In breve, abbiamo aumentato il tempo che trascorriamo dietro gli schermi e questo fa sì che i nostri occhi prima o poi si risentono. Cosa possiamo fare allora?



- La distanza tra lo schermo e devi essere di almeno 40 cm e deve essere davanti a te, né sotto né sopra, quindi l'occhio non dovrà adeguarsi continuamente allo schermo. Se a quella distanza è difficile leggere le lettere, aumenta la dimensione del carattere, ma non avvicinarti al computer più vicino di 40 cm.



Evita i riflessi. Uno schermo antiriflesso è la soluzione migliore, se per evitarli spegni la luce o abbassi la persiana, solo gli occhi ti faranno fare uno sforzo maggiore, li forzerai.



: consente di tenere le pause ogni 20 minuti. Queste interruzioni non devono essere lunghe. È sufficiente che ogni 20 minuti guardi una distanza 6 -7 m circa in modo che il nostro occhio si rilassi e non si assesti continuamente a distanza ravvicinata. Devi stare così per almeno 20-30 secondi mentre fai lampeggiare frequentemente, così eviterai anche l'occhio secchezza.



7) Fai attenzione quando applichi il mascara. Se ciò che ti manca è meglio applicare all'esterno e non all'interno, evitando così di intasare i condotti di Meibomio, sono quelle piccole ghiandole che sono distribuiti in tutta la lunghezza dell'occhio e mantenerlo umido. Inoltre, si consiglia di sbarazzarsi di mascara 3 o 4 mesi dopo il primo utilizzo, perché c'è il rischio che i batteri nel tubo.



lleva siempre contigo unas gafas de sol Portare sempre con gli occhiali da sole



8) Fai un buon uso delle lenti a contatto. Segui i consigli di tutti gli oculisti. Cioè, non andare mai a dormire con loro, dopo l'uso pulirli con salina e non inumidirli mai con la saliva a, la bocca è piena di batteri e se lo fai li metti direttamente nell'occhio, potresti finire con la congiuntivite.

Read More →

Allergie curiose e rare, ma esistono

Sappiamo tutti le allergie più comuni, ma ci sono molte allergie rari che si può essere sorpresi.



Sviluppare allergico a qualsiasi elemento significa avere un'ipersensibilità ad una particella o sostanza che, se inalato, ingerito o toccato, Produce sintomi e una reazione nel corpo specifico. Il numero di persone con allergie è cresciuto in modo esponenziale e continua ad aumentare. La sua comparsa nelle persone, in molti casi già adulti, è sempre più frequente. Essi sono le allergie alimentari più diffusi, pollini, acari della polvere, farmaci, punture di insetti e capelli di alcuni animali. E, al di là delle allergie tipiche che tutti conosciamo, ci sono molte allergie rari, davvero curiose e rare. Raccontiamo alcuni di questi rari allergie che possono essere sorprendenti.



Solar orticaria o allergia al sole



è conosciuto come polimorfa eruzione luce. Soffre il 10% della popolazione e si verifica più spesso tra le persone di pelle molto chiara. La causa esatta è sconosciuta ma si ritiene che l'epidermide non tolleri le proteine ​​che si generano quando si riceve la radiazione solare. Non è ereditario, né esiste un gruppo con una maggiore tendenza a svilupparlo.



Una prima reazione di solito si verifica con la comparsa di grani in aree esposte al sole, come la faccia o la scollatura. Le persone che ne soffrono, possono di solito presentare sulla pelle piccoli alveari o prurito eccessivo, nel peggiore dei casi possono apparire ustioni, che possono apparire anche indossando abiti o creme solari. Per evitare che le sue dermatologi occorrenza consiglia esposizione al sole è graduale, accompagnato da ingestione di alimenti antiossidanti come carote, che hanno qualità fotoprotettiva, e anche fotoresist alto indice vengono utilizzati.



la mayoría de las alergias más raras provocan, entre otras cosas, molestas urticariasl la maggior parte delle allergie più rari causa, tra le altre cose, fastidioso urticariasl



orticaria aquagenic o allergia all'acqua



per quanto strano possa sembrare, Ci sono persone che sono allergiche all'acqua. Il contatto della pelle con l'acqua produce una reazione cutanea molto fastidiosa che consiste in un arrossamento e prurito che richiede ore per scomparire. È estremamente raro, soffre solo circa 30 persone in tutto il mondo, cioè una persona ogni 230 milioni.



Il contatto dell'acqua, per quanto breve possa essere, e a qualsiasi temperatura, può generare un'importante eruzione cutanea, oltre agli alveari o alle placche eritematose ed edematose. La cosa più grave è che ostacola l'igiene personale, quindi si raccomandano docce corte. La il trattamento con antistaminici è l'unica cosa che puoi fare, come la causa della loro insorgenza è sconosciuta e non esiste una cura completa.



ipersensibilità al freddo



è una reazione di esposizione a stimoli freddi come vento, basse temperature, lavaggio o immersione in acqua fredda, contatto o ingestione oggetti bevande fredde o cibi freddi. Anche se è che rappresenta meno del 3% delle allergie, che colpisce 1 ogni 2000 persone. Può verificarsi a qualsiasi età, ma è più comunemente giovani adulti. Si manifesta con una reazione acuta di peli rossastri sulla pelle che producono prurito, febbre, malessere, mal di testa, dolori addominali e articolari.



Per diagnosi, si usa un cubetto di ghiaccio e si osserva la reazione del corpo a un contatto più o meno prolungato. Il trattamento con antistaminici può alleviare i sintomi ma non previene reazioni future. Vengono anche usati trattamenti di induzione per induzione a freddo, in cui progressivamente e in modo controllato viene esposto alla persona a basse temperature.



Allergia allo sperma



Il 5% delle donne soffre di questa rara allergia, ci sono persino stati casi di uomini che sono anche allergici al proprio sperma. Si sviluppa nella cervice di alcune donne, ma non causa sintomi allergici comuni, ma il fenomeno è interno e silenzioso. Un bruciore importante appare nella zona in cui vi è stato contatto con sperma, irritazione, prurito.... È difficile da diagnosticare, in quanto tende a essere confuso con infezioni o malattie trasmesse sessualmente. La causa è sconosciuta, ma si pensa che sia causata da alcune proteine ​​dello sperma. È una delle più strane allergie.



Allergia al sudore



Alcune persone affermano di avere un'allergia al proprio sudore. Tuttavia, non ci sono ancora prove mediche che questa patologia esista realmente. In queste persone appare nelle zone di maggiore sudorazione (mani, piedi ascelle), piaghe con prurito e arrossamento, aree con dermatite... Gli esperti preferiscono non menzionare un'allergia al sudore in quanto tale, ma diverse sostanze presenti nel sudore che possono irritare la pelle. Lo riferiscono anche alle sostanze chimiche di alimenti, bevande o cosmetici che sarebbero secreti attraverso la pelle. Ed è che la sudorazione può anche aggravare le irritazioni cutanee esistenti. In caso di sospetto di allergia al sudore, si consiglia di escludere allergie a cosmetici, profumi, gel, shampoo, ecc.



la alergia al ejercicio es más frecuente e lo que se creía Allergia di esercitare più spesso e ciò che è stato creduto



esercizio Allergia



è prodotto dall'attività fisica o altro agente che fa reazione con il movimento del corpo. Normalmente verifica non solo esercizio fisico, se non qualche altro agente che è reattivo al movimento del corpo. Nella maggior parte dei casi si tratta di un'allergia alimentare rara che si attiva con l'esercizio fisico, anche se ci sono anche in relazione ad alcol o clima in cui l'attività è praticata casi.



Non ci sono chiare percentuali di persone con allergia alimentare associate all'esercizio fisico, ma è noto che è più frequente di quanto si credesse in precedenza. Generalmente mentre l'esercizio progredisce e la temperatura corporea aumenta, prurito, vertigini e alcuni sintomi tipici di allergie, come orticaria e gonfiore, possono alla fine causare anafilassi. La maggior parte dei sintomi può essere controllata assumendo farmaci e rallentando o fermando l'esercizio non appena iniziano i sintomi. Si consiglia di esercitare con qualcuno che conosce la nostra allergia e tenere traccia e controllare ciò che si mangia prima di fare l'attività, in modo da poter identificare le cose che possono scatenare voi una reazione allergica.



electrosensitivity o ipersensibilità elettromagnetica



Questa allergia è causata da cellulari, forni a microonde, computer... e il suo sviluppo è sempre più frequente grazie alle nuove tecnologie e esposizione ai campi elettromagnetici che il suo uso comporta. Si presenta comunemente sotto forma di stanchezza continua, mal di testa, nausea, vertigini e problemi digestivi. Le persone affette da questo tipo di allergia possono diventare sensibili ai livelli di radiazioni che normalmente, per il pubblico generale, passerebbero inosservate. Si tratta di un tipo di allergia scoperta di recente e ancora in fase di studio, quindi il numero di casi da esso affetti non è noto, tuttavia è sempre più comune.



Allergia alle vibrazioni



Normalmente è correlato alla vibrazione meccanica, come le vibrazioni che producono il movimento di una nave o di un'auto. Le persone che ne soffrono sentono la vibrazione come un'aggressione e il loro corpo inizia a rilasciare istamine, provocando la proliferazione di eruzioni cutanee e piaghe in meno di cinque minuti. Le vibrazioni trasmesse a mani e braccia causano problemi vascolari, impatti di diversi livelli nelle ossa o nelle articolazioni e dolori nervosi o muscolari. Per evitare ciò, la durata e l'intensità dell'esposizione dovrebbero essere ridotte al minimo.



Dermografismo o allergia alla pressione.



È anche noto come "scrivere sulla pelle". È un tipo di ipersensibilità correlata a qualsiasi colpo o pressione che viene effettuata sulla pelle, che di solito si manifesta con macchie o alveari. È uno dei più comuni tipi di orticaria, dal 2 al 5% della popolazione ne soffre. Lo sfregamento con il derma causa un gonfiore esagerato e visibile nel corpo dovuto alla vasocostrizione.

Read More →

Cos'è la tanatofobia

Avere qualche timore della morte è normale nelle persone, ma quando diventa eccessiva Thanatophobia.



Il Thanatophobia è una forma di grave ansia paura della morte stessa o il processo della morte. L'angoscia di morte non è definito come un singolo disturbo in quanto può essere correlato ad altri disturbi mentali come la depressione o anche l'ansia. Altri disturbi associati sono: disturbo post-traumatico o lo stress attacchi di panico, disturbi del comportamento alimentare l'ipocondria... La tano-fobia è diversa dalla necrofobia, che è una paura generale di cose morte o morenti, o cose associate alla morte.



Quella gente ha un po 'di paura o ansia riguardo alla morte è normale nel specie umana. D'altra parte, per alcune persone, pensare alla propria morte o al processo di morte può causare loro paure molto intense. Le persone che hanno la thanatofobia possono provare ansia estrema e tanta paura perché sanno che la morte è inevitabile. Potrebbero anche aver paura di lasciare indietro i loro cari e sentirsi eccessivamente preoccupati per questo o difficoltà nel superare la morte di una persona cara.



Se questo tipo di paure estreme interferisce nella vita di una persona cara persona e nelle loro attività quotidiane, allora è quando si può verificare tanatofobia. Nella forma più estrema di questa fobia sentimenti di paura e la paura della morte può rendere le persone non possono condurre una vita normale o addirittura la sensazione che qualsiasi cosa può uccidere il maggior inquinamento, persone pericolose o oggetti considerati nocivi.



la tanatofobia se puede clasificar como una fobia específica Il Thanatophobia può essere classificato come una fobia specifica



Sintomi



La Thanatophobia può essere classificato come una fobia specifica. La paura della morte può essere considerata una fobia se:



- L'ansia estrema si manifesta ogni volta che una persona pensa di morire



- La paura irrazionale dura più di 6 mesi



- Il timore irrazionale influisce sulla vita quotidiana della persona interessata alle relazioni



I sintomi della tanotofobia possono essere i seguenti:



Estrema paura o ansia quando si pensa di morire o il processo di morte, attacchi di panico che causano vertigini



Attacchi di panico, che possono provocare vertigini, vampate di calore, sudorazione e palpitazioni



- Evitare pensieri sulmorte



- Sensibilità generali di depressione, tristezza cronica o ansia



- Evitare il contatto con altre persone



Questi sintomi possono apparire e scomparire in modo intermittente la vita della persona, ma una persona con ansia, per esempio, può provare una maggiore ansia della paura della morte o della morte di una persona cara quando è coinvolta una malattia. Se l'ansia per la morte è legata ad un'altra ansia o condizione depressiva, una persona può anche manifestare sintomi specifici legati alle condizioni sottostanti.



una persona que tiene una enfermedad grave puede experimentar esta fobia porque tiene miedo extremo a la muerte Una persona che ha una malattia grave può sperimentare questa fobia perché è estremamente spaventata dalla morte



Cause



La Tanopatia è una paura della morte la morte e le cause di questa fobia possono variare da persona a persona. Di solito le fobie sono innescate da un evento specifico che è accaduto alla persona, anche se non sempre deve essere ricordato. Di solito è causato da un evento traumatico che ha a che fare con la morte o la morte di una persona cara.



Una persona che ha una grave malattia può sperimentare questa fobia perché ha paura estrema della morte, anche se la malattia non è necessario per una persona di sperimentare questa ansia. Ma l'angoscia psicologica si verifica.



Come superare Thanatophobia



Per superare questa fobia è importante che la persona ha il sostegno dei propri cari. Ci sono persone che accettano la morte a causa di credenze religiose. Le persone che hanno alta autostima, buona salute in generale e che sono felici per la vita che hanno guidato e condotto, tendono ad avere meno paura della morte rispetto ad altre persone.



Sì Se una persona ha una cosiddetta phatophobia e non è in grado di condurre una vita normale, un medico può raccomandare a quella persona di ricevere un trattamento per lavorare sull'ansia, la fobia e la causa sottostante che la origina. Il trattamento prevede una forma di terapia comportamentale o conversazione. Questa terapia cerca di insegnare all'individuo a riorientare le proprie paure ea lavorare attraverso di loro parlando delle loro preoccupazioni. Puoi anche lavorare con altre forme di terapia a seconda dei casi.

Read More →

5 miti sulle pillole contraccettive che non conoscevi

Ci sono alcuni miti sulle pillole anticoncezionali che faresti meglio a smettere di credere e sapere quali sono le verità.



Milioni di donne stanno assumendo pillole anticoncezionali nella nostra società e per molte ragioni diverse. La stragrande maggioranza delle donne le porta a non rimanere incinte anche se hanno rapporti sessuali non protetti, ma molti di loro lo fanno anche per problemi di salute diversi ed è per questo che il medico le consiglia di prenderle. In ogni caso, è importante conoscere alcuni miti che esistono sulle pillole anticoncezionali e sapere cosa è reale di ciò che non lo è.



Miti sulle pillole anticoncezionali che dovresti smettere di credere



1. La pillola ti fa ingrassare



Gli studi hanno dimostrato che l'aumento di peso associato ai contraccettivi ormonali è in gran parte legato alla ritenzione idrica e non al grasso. Questo problema si risolve di solito quando trascorrono alcuni mesi dall'avvio delle pillole, cioè quando il corpo si è adattato a loro. Se sei preoccupato di aumentare di peso, parla con il tuo medico, perché alcune pillole hanno rischi maggiori rispetto ad altri nel mantenere liquidi.



 los anticonceptivos hormonales causan depresión y ansiedad Contraccettivi ormonali provocano depressione e ansiedadDe in ogni caso, se si segue una buona dieta e di esercitare regolarmente, non importa si sta assumendo la pillola anticoncezionale, perché non ci si accorge che la vostra bilancia segna troppi chili in più. E anche, forse non guadagni alcun peso. Le tue abitudini sono più importanti delle pillole.



2. I contraccettivi ormonali causano depressione e ansia



Gli ormoni sintetici possono causare lievi squilibri ormonali nel corpo, questa è una realtà. In alcuni casi, questo può causare depressione e ansia a causa dell'effetto su altri ormoni che aiutano a sentirsi bene come la serotonina, la dopamina e la norepinefrina. La buona notizia è che questo non succede a tutti ed è principalmente una preoccupazione per quelle donne che hanno già una predisposizione agli squilibri dell'umore.



Se hai una storia di depressione e ansia, è necessario parlare con il medico prima di iniziare a prendere le pillole anticoncezionali. Oppure se decidi di prenderli, il tuo medico dovrebbe valutare quali sarebbero le migliori opzioni per tenere conto della tua storia di disturbi dell'umore.



3. Non puoi rimanere incinta durante l'allattamento (anche se non prendi pillole anticoncezionali)



Questo non è affatto vero. È perfettamente possibile rimanere incinta anche se non hai un ciclo perché stai allattando il bambino. Anche se è vero che nell'allattamento al seno esclusivo puoi sopprimere la maggior parte degli ormoni della ghiandola pituitaria che ti fanno ovulare, non è un metodo affidabile di contraccezione.



mientras amamantas a tu bebé no puedes tomar las pastillas anticonceptivas Mentre si allatta il bambino non può prendere la pillola anticoncezionale



Mentre si allatta il bambino non può prendere la pillola anticoncezionale, quindi, anche se si dispone di La regola è praticare il sesso con altri metodi contraccettivi di barriera, come i preservativi.



4. Se si salta la pillola per un paio di giorni si può avere rapporti sessuali non protetti, perché non succede nulla



questo non è vero. Se non vuoi rimanere incinta, è importante non saltare la pillola contraccettiva per più di un giorno. La mancata assunzione di pillole anticoncezionali per più di un giorno potrebbe metterti a rischio di rimanere incinta. Anche se dipenderà anche dalla sensibilità del tuo corpo. È importante assumere la pillola ogni giorno alla stessa ora per aumentarne il tasso di efficacia.



5. Il corpo ha bisogno di una pausa nel prendere le pillole anticoncezionali



L'unica volta che puoi smettere di prendere le pillole anticoncezionali è quando vuoi avere un bambino, a parte questo, puoi prendere le pillole anticoncezionali tutto il tempo tempo che vuoi, purché non vi siano controindicazioni che possono influire su di te o che il tuo medico ti dice il contrario per qualsiasi motivo.

Read More →

L'imponente volto di Madonna senza photoshop

el impresionante rostro de madonna sin photoshop Foto: Interview Magazine

Il filtraggio di alcune immagini del cantante senza ritocco fotografico mostra la misura in cui le celebrità sono sottoposte ai severi standard dello show business. Vuoi vedere la vera immagine?


I feroci canoni di bellezza che oggi prevalgono e che condizionano le donne a piedi, sono tracciati da una matita per ritocchi per Photoshop. E non sembreremo mai i suoi risultati. E se no, lascia che Madonna lo dica, che nonostante abbia i soldi per fare tutto il trattamento cosmetico che c'è, non può minimizzare come vorrebbe il passare del tempo. Pertanto, Photoshop fa lo stesso. Se un mese fa è stata Renée Zellweger a sorprendere il mondo con la sua sorprendente trasformazione estetica, ora tocca a Madonna. La diva pop è al centro della polemica dopo il filtraggio di alcune fotografie scattate nel 2010 per la rivista Interview. La pubblicazione di cui sopra ha pubblicato una serie di fotografie nel maggio di quell'anno, il lavoro dei fotografi Mert Alas e Marcus Piggot. Ora, quattro anni dopo, una di quelle immagini ha visto la luce, ma questa volta, nella sua versione originale; vale a dire, senza i ritocchi fotografici a cui è stata presentata in quel momento per la sua pubblicazione. Ecco come una Madonna sembra molto più vecchia, qualcosa di logico se si tiene conto che ad agosto ha compiuto 56 anni e con le corrispondenti rughe che sono presupposte alla sua età: zampe di gallina, rughe d'espressione, palpebre cadenti... La dittatura dell'immagine, così come le richieste che derivano dall'essere costantemente all'occhio del pubblico, costringono molte celebrità a perfezionare il proprio corpo con un bisturi o programmi per computer. L'obiettivo, quello di soddisfare gli anni non suppone di cadere nella dimenticanza all'interno dello spettacolo bussines. La liberazione della donna in questo aspetto ha anche portato numerose attrici e cantanti a posizionarsi contro i canoni di bellezza e rendere i loro corpi un bastione attraverso il quale reclamare il proprio giusto per mostrare al mondo le sue vere forme e volti. L'ultimo, Keira Knightley, che di recente si è prestato a fare una sessione fotografica, anche per la rivista Interview, in cui si è rifiutata di ritoccare con photoshop.

Read More →

Benefici del tè rosso

Buono per il fegato, il metabolismo e la digestione... Il tè che gli imperatori della Cina hanno bevuto è pieno di proprietà che lo rendono il più sano.



Ciò che conosciamo come tè rosso è chiamato in realtà tè Pu-erh. Questo è il tè più selezionato della Cina, noto anche come "il tè degli imperatori" , poiché in passato era riservato solo all'alta nobiltà che lo usava come Bevanda rilassante, ma anche per scopi medicinali.



Questo tè rosso proviene dalla fermentazione delle foglie della pianta Camellia Sinensis. Queste foglie di tè sono compresse e conservate da 2 a 60 anni in botti di bambù, il che le fa finire con quel colore rossastro nell'infusione. Come il vino, secondo l'annata della vendemmia ha qualità diverse. Normalmente, questo è solitamente acquisito in palle che si sbriciolano prima della preparazione.



Il tè Pu-erh viene chiamato in questo modo a causa della sua origine nella contea di Pu'er, distretto di Simao, Lo Yunnan meridionale, dove viene raccolto. Conosciuta come la '' regione dell'eterna primavera '' , quest'area ha un clima particolarmente favorevole per la coltivazione del tè, specialmente nelle regioni montuose, dove le piogge quasi metodiche e una temperatura temperato, di circa 20 ° C costante e senza gelate, fa sì che l'albero del tè rosso cresca con singolare esuberanza. Si ritiene che questo tè fu usato per la prima volta dalla dinastia Tang (618-907 d. C.) , dove era già usato in medicina.



descripcion È noto come tè rosso Pu-erh di origine cinese, con un aroma delicato ma forte



Questo è un magnifico tè, con un aroma morbido ma forte. Secondo il tipo emana un singolare sapore terroso. Allo stesso tempo, il suo basso contenuto in theine rende possibile godere di una salutare infusione in qualsiasi momento della giornata.



Vantaggi del tè rosso Pu-erh



Si pensa che molti dei benefici di Il tè rosso viene soprattutto da questo processo di doppia fermentazione. Molti studi clinici hanno sostenuto che il tè rosso Pu-erh fornisce benefici per la salute. Per alcuni anni, il tè rosso Pu-erh ha goduto di grande fama in Occidente grazie ai risultati di vari studi clinici, che hanno verificato le sue proprietà benefiche per la salute, come l'aiuto nella perdita di peso b), la riduzione del livello di colesterolo nel sangue e facilitare la digestione.



disintossicanti e digestive



Le proprietà del tè rosso è l'attivazione di metabolismo che aiuta il lavoro del fegato, aiutando a disintossicarsi (che favorisce eliminazione di alcol nel sangue, per esempio). Allo stesso modo, favorisce la digestione, poiché aiuta ad accelerare il transito intestinale del modo progressivo. Si rafforza anche la mucosa intestinale contro le infezioni e parassiti intestinali.



Proprietà diuretiche



Un'infusione di tè rosso ha più benefici di una tazza di tè nero o verde, poiché elimina le tossine dal corpo e i blocchi la produzione di batteri. Inoltre, ha un effetto termogenico, che si traduce in un'accelerazione del metabolismo. Questo è il motivo per cui il tè rosso è usato in molte diete, dal momento che assumerlo non richiede di limitare così tante calorie per perdere peso, poiché il consumo di tè rosso ha un effetto brucia grassi



Secondo gli specialisti del cibo, perché gli effetti di questo tè siano efficaci, si consiglia di bere almeno tre tazze al giorno di tè rosso. Ma devi stare attento, dal momento che il consumo eccessivo di questo tè può avere anche controindicazioni.



descripcion Il tè rosso accelera il metabolismo, il che rende bere la regina delle diete



Ridurre i livelli di colesterolo cattivo nel sangue



Molti studi hanno dimostrato che il tè rosso aiuta a ridurre l'acido urico e il colesterolo cattivo e, inoltre, i livelli di trigliceridi. Ecco perché è considerato un rimedio ideale per prevenire alterazioni nel metabolismo dei lipidi. Inoltre, protegge dall'arteriosclerosi preserva lo stato dei vasi sanguigni.



Si ritiene che un composto chimico di tè rosso, chiamato lovastatina, sia responsabile di questo beneficio. Ed è che la lovastatina è usata per ridurre i livelli di colesterolo.



Si dice anche che il tè rosso ha proprietà che possono aiutare a prevenire il cancro a causa dei suoi benefici antiossidanti.



Proprietà stimolanti



Come tutti i tè, anche il tè rosso Pu-erh ha theina, che è eccitante, sebbene non abbia la stessa teina di altri tè. In Cina, il tè Pu-erh viene solitamente prescritto in caso di depressioni o insonnia, anche se non esiste alcuna ricerca clinica per dimostrarlo. Anche se, in una ricerca cinese condotta con 25 persone a cui sono state somministrate tazze di tè Pu-erh, è stato possibile osservare un aumento della circolazione sanguigna nel cervello e una riduzione della pressione sanguigna.



Come preparare il tè rosso



Per preparare una buona infusione di tè rosso Pu-Erh, si consiglia di pre-riempire la teiera e le tazze con acqua bollente, quest'acqua è usata solo per riscaldare i contenitori, quindi verrà scartato.



? L'acqua (minerale o purificata ma mai rubinetto) viene riscaldata a 80 ° C, appena prima dell'inizio dell'ebollizione.



? Quindi prendi un cucchiaino (3 g. circa) Pu Erh Red Tea per ciascuna delle tazze, è possibile aggiungerne un'altra, ma questa è facoltativa, dipende dall'intensità con cui ci piace l'infusione.



? Lasciamo infuse le foglie, da 3 a 4 minuti, quindi rimuoviamo le fecce.



? Il tè rosso Pu Erh è pronto da bere. È meglio prendere il naturale, senza latte o limone, per godere appieno di tutte le sue proprietà.



Controindicazioni al tè rosso



Il tè rosso Pu-erh è un infuso del consumo quotidiano, quindi ha pochissimi rischi per la salute. Il suo contenuto di caffeina rispetto ad altri stimolanti come bibite alla cola, caffè, tè nero o tè verde, è relativamente basso.



Tuttavia, essendo una bevanda contenente thein una sostanza alcaloide che stimola il sistema Il sistema nervoso centrale dovrebbe essere preso moderatamente. Inoltre, le persone che soffrono di ipertensione o incinta non devono assumere queste infusioni. Inoltre, coloro che soffrono di nervosismo o problemi di addormentarsi dovrebbero consumare moderato



Allo stesso modo, consumarlo in eccesso potrebbe essere sfavorevole. Bere più di cinque tazze al giorno può causare effetti collaterali come mal di testa, nervosismo, vomito, diarrea, insonnia, palpitazioni, irritabilità, vertigini, ronzio nelle orecchie, confusione, tra gli altri sintomi.



I componenti del tè rosso possono anche interagire con alcuni farmaci come efedrina, cimetidina, antibiotici, estrogeni, litio, farmaci per l'asma, farmaci per depressione, farmaci per il diabete, anticoagulanti e antipiastrinici, pillole anticoncezionali, alcool, tra le altre sostanze e farmaci. Si dice anche che mescolato con succo di pompelmo può aumentare i livelli plasmatici della teina, accentuando così i suoi effetti avversi. Allo stesso modo, un'alta quantità di tè rosso può influire sull'assorbimento di ferro.

Read More →

Cos'è il linfoma di Hodgkin?

sapere di più su questo tipo di tumore che colpisce il sistema linfatico.



Scoperta nel 1832, la malattia conosciuta come "malattia di Hodgkin" o linfoma di Hodgkin, dal nome del suo scopritore, è un tipo di tumore che colpisce il sistema linfatico e la sua incidenza è consueto nelle fasce di età sotto 35 e sopra i 50 anni. Responsabile per combattere le infezioni e pulire il sangue dalle impurità, il sistema linfatico è composto da una serie di linfonodi localizzati in tutto il corpo che, attraverso i vasi linfatici, sono collegati tra loro per muovere un liquido trasparente noto come linfa. Pertanto, questo tipo di cancro produce un eccessivo ingrossamento dei linfonodi, principalmente quelli del torace e delle aree superiori del corpo, che genera pressione negli altri importanti organi adiacenti all'area interessata. A causa della sua natura, il linfoma di Hodgkin può essere trasferito in quasi tutte le parti del corpo dove i linfociti raggiungono e, anche se accade molto raramente, può raggiungere il flusso sanguigno.



Sebbene la sua esatta origine sia sconosciuta, il linfoma di Hodgkin classico - il caso più comune in questo tipo di tumore - sembra essere correlato all'aspetto del virus Epstein-Barr. Non è chiaro se sia la causa diretta o semplicemente una correlativa per l'insorgenza di cancro segno, ma gli studi statistici hanno dimostrato che nelle persone che hanno subito un'infezione da questo virus sono stati un più alta incidenza di questo tipo di tumore che tra le persone che si trovano fuori dal gruppo. Oltre a questo, all'interno della morfologia della malattia può essere trovata carattere cellule linfatiche, diverso dal solito, chiamate cellule di Epstein-Barr, perché sono stati modificati dal virus con lo stesso nome. Da questi si verifica l'infiammazione e può parlare di insorgenza del cancro.



Sintomi di Hodgkin



dipendono fortemente dal luogo di insorgenza di questa malattia, ma i sintomi più comuni sono collegati al sistema respiratorio a causa del verificarsi più comune nelle regioni superiori del torace.



debemos prestar atención a posibles inflamaciones en tórax, axilas y cuello Dobbiamo prestare attenzione a possibili infiammazioni al petto, ascelle e collo



1. crescita eccessiva di linfonodi collo, ascelle o inglese, chiamato anche linfoadenopatia. Questi sono di solito scoprirono sentendo le sue mani, ma a volte non vengono alla luce fino ad una radiografia del torace a causa di qualche altra causa viene eseguita. Non sono dolorosi, ma possono causarli durante l'assunzione di alcol.



2. Tosse Appare in particolare nei casi in prossimità dei polmoni o interessamento cardiaco.



3. Collegato a quanto sopra può essere visualizzato disturbi respiratori (mancanza di respiro, come la mancanza di respiro) e dolori al petto.



4. Scarso appetito, che ha portato anche alla perdita di peso negli ultimi sei mesi



5. Spiriti. Sebbene non siano abituali né sintomatici, se appaiono accanto alla linfoadenopatia e se sono persistenti devono essere presi in considerazione per diagnosticare il linfoma di Hodgkin.



6. Sudorazioni notturne.



7. Febbre ricorrente con durata superiore a tre giorni.



8. Quando è interessato un linfonodo del midollo osseo, può comparire astenia (sensazione di affaticamento, stanchezza costante anche dopo il riposo...)



9. E anche se è molto raro e si verifica solo nei casi in cui il mediastino è interessato - lo spazio tra le due pleure polmonari - uno dei polmoni sarà pieno di acqua fino a il punto di essere funzionale



Suggerimenti per il trattamento preliminare



Per il trattamento dovresti prendere in considerazione una serie di considerazioni precedenti, una è la raccomandazione consigliata per le azioni da intraprendere prima di iniziare il trattamento per proteggersi dagli effetti collaterali e l'altro si riferisce alla prognosi del trattamento, che dipende interamente dal progresso del cancro.



- Poiché il perdita di fertilità durante il trattamento con la radioterapia è raccomandata per gli uomini che, se vogliono avere figli, congelare parte del suo sperma e per le donne subiscono un'oophoropexy, impostando un ovaio alla parete pelvica e rimuoverlo dal campo di azione della radiazione e mantenere la sua integrità



-. per i casi in cui la radioterapia deve essere applicato sulla milza, è importante vaccinate contro pneumococco, meningococco e altri batteri incapsulati.



es un tipo de cáncer con un alto índice de supervivencia È un tumore con un alto tasso di sopravvivenza



Prognosi e trattamento



Fortunatamente, il tasso di sopravvivenza a Il linfoma di Hodgkin è tra i più alti tra i diversi tipi di cancro. Se viene scoperto in tempo (nelle sue prime fasi di sviluppo) viene superato senza problemi. Nei casi in cui è già stato sviluppato e sono passati diversi anni prima che sia stato avvistato, i tassi di successo sono molto alti, sebbene inferiori rispetto all'inizio. Ecco perché è ancora importante prenderli in tempo, anche se non è così pericoloso.



Per le prime fasi, il trattamento si basa sull'applicazione di cicli di chemioterapia e radioterapia, solo, dell'area interessata. Se la malattia è progredita ulteriormente, entrambi vengono combinati in un trattamento simultaneo. Nel momento in cui la malattia è completamente sviluppata, deve essere trattata sistematicamente con la chemioterapia e, come metodo per consolidare il trattamento, la radioterapia delle aree colpite e, preventivamente, i linfonodi ad esse collegati per impedirne la diffusione.



Generalmente questo è sufficiente per completare il recupero del paziente, ma nei rari e rari casi in cui nessuno di questi offre una risposta, sarà necessario il trapianto di midollo osseo da parte dei genitori del paziente. paziente.

Read More →