4 idee per trasformare i tuoi spazi

4 ideas para transformar tus espacios Foto: Ingimages

Perché non decorare con stili diversi? Ad esempio, mobili classici in stile vittoriano, con accessori etnici o bohémien. Vi diciamo le quattro tendenze che stanno segnando l'avanguardia per ristrutturare la vostra casa.


Il 2014 ha iniziato a mescolare le tendenze in termini di decorazione. Stili come minimalista, etnico, rustico, vintage e classico si uniscono per offrire alternative diverse nella decorazione degli spazi, con l'unico scopo di permeare la personalità negli ambienti e generare il proprio stile. E soprattutto, questa nuova moda cerca che la decorazione non diventi sinonimo di grandi investimenti, ma piuttosto un invito a rinnovare e creare, prendendo già elementi esistenti per dare loro nuovi usi che forniscono soluzioni pratiche. Questo è un tour delle tendenze che vengono imposte quest'anno in modo da poter scegliere quale si identifica di più e si può Dagli il tuo timbro. Non deve necessariamente prevalere su questo stile in tutte le aree della casa, ma vale la pena mescolare e combinare le tendenze per creare ambienti moderni e sofisticati. 1. Minimalista Questo concetto è qui per rimanere. È caratterizzato da spazi puliti, senza molto colore e in cui i pochi elementi esistenti hanno un grande ruolo ma senza cadere negli eccessi. Bianco e nero sono i colori che prevalgono, perché oltre Essere sobri ed eleganti aiuta a evidenziare il resto della decorazione. Figure geometriche e forme organiche appaiono sottilmente espresse in mobili che svolgono funzioni specifiche, come biblioteche, dipinti, lampade e sedie, tra gli altri. 2. Mobili classici o tradizionali
Mobili con stile inglese o gregoriano, colori marrone e ocra con finiture in legno sono le sue caratteristiche principali. Questa corrente promuove un'atmosfera più familiare e accogliente, in cui è opportuno inserire immagini e specchi con tocchi dorati, lampadari, fiori e cornici. I pavimenti sono più inclinati verso il legno e i pavimenti in laminato evidenziano il naturale. 3. Etnico o bohémien Qui i protagonisti sono i toni sorprendenti, tra cui arancione, rosso, viola e giallo. Per quanto riguarda le stampe, sono un tentativo di riflettere le radici e la cultura di luoghi diversi, per generare una connessione con l'armonia spirituale e interiore. Le trame sono concentrate su cuscini, tappeti e pareti. Anche le candele, i camini e le piccole fonti d'acqua si accompagnano alla perfezione poiché mescolano la luce con il suono dell'acqua e del movimento. 4. Romantico I toni del bianco, del pastello e del beige evidenziano l'uso del neutro e portano calore, armonia e gioia negli spazi. Dettagli come pareti, lenzuola, asciugamani e tende gestiscono molto questi colori. Puoi anche avere dei mobili che diventano spazi stimolanti dove prevalgono tranquillità e calma. L'invito per quest'anno è quello di rinnovare i tuoi spazi utilizzando uno o più di questi stili, per dare originalità e un timbro unico a ogni spazio. Ricorda che per rinnovarti non hai bisogno di fortuna, ci sono luoghi in cui puoi trovare tutto da cercare e, inoltre, ti daranno consigli su materiali, finiture, tagli e tendenze, come Homecenter. Non dimenticare che i materiali a furia sono il legno e la pietra, nei rivestimenti, nei pavimenti, negli arredi e negli accessori. Dì sì alle trame e alla gamma di colori che variano tra il primario (verde e blu), pastello, luminoso e quelli che non passeranno mai di moda e sono facili da combinare: grigio industriale, arancione e beige. Ma quello che non puoi smettere di imporre a casa tua è il viola che darà il tono per il resto dell'anno.

Read More →

Ansia alle feste di Natale: come combatterlo

Le vacanze possono causare ansia per riunioni di famiglia, assenze, giorni liberi... Come combattere questa ansia per stare bene?



Le vacanze sono una gioia per i più piccoli del a casa, sono quelli che amano davvero queste date, tuttavia, non sono gli stessi con gli adulti. È provato che sempre o quasi sempre sono fonte di ansia e molti hanno difficoltà a gestirli. All'improvviso molte cose si uniscono: affrettati a trovare regali, cene con colleghi, discussioni sulla distribuzione dei bambini in caso di separazione o divorzio, incomprensioni con la famiglia e il partner... Che cosa possiamo fare allora? C'è qualche segreto per combattere l'ansia che ci affoga in queste date?



1- Gestire cene di famiglia



Le cene o le cene di famiglia sono sempre state un motivo di preoccupazione per tutti, soprattutto se significa incontrare di nuovo le persone che non vediamo da molto tempo e che non ci piace esattamente. Se questo è il tuo caso, pensa che se hai un paio di parole in sospeso con qualcuno nella tua famiglia è meglio provare a archiviare i file prima della vigilia di Natale. Se lasci che succeda prima o poi il soggetto uscirà nel bel mezzo della notte e sarà più probabile che ci sia dell'alcool in mezzo.



las cenas o comidas familiares siempre han sido un motivo de preocupación para todos Le cene oi pasti in famiglia sono sempre stati una preoccupazione per tutti



Quindi, non aspettare più e decidi di fare il tuo primo passo, non è un segno di sconfitta, al contrario, stai dimostrando la maturità perché tutto ciò che vuoi è assicurarti che ci sarà armonia solo quella notte. Evita le discussioni e ignora le brutte faccende o le provocazioni, per questo pensa alle conseguenze che avrai a seconda di come rispondi a quella persona. Vale la pena seguire il gioco? Ti sentirai meglio dopo o peggio? Gli altri meritano questa situazione?



2- Hai perso qualcuno vicino a te



Se hai perso qualcuno vicino a te, queste date non saranno le più felici dell'anno. Non provare Seppellisci i tuoi sentimenti, viceversa, condividili con qualcuno di cui ti fidi. Far finta che tutto stia andando bene ti farà solo peggiorare nel lungo periodo, accumulare ansietà e alla fine finirai per esplodere per qualsiasi assurdità, che lascerà gli altri sconcertati.



Non si tratta di pubblicare i tuoi sentimenti dai tetti ma lasciati aiutare e cerca solo qualcuno con cui puoi sincerare. D'altra parte, se hai un punto di vista relativo malato a spendere più tempo possibile con quella persona e sentirti a tuo agio durante quei giorni, sarà il miglior regalo per entrambi.



3- Ansia per lo shopping



Molte persone sono sopraffatte da tutte le spese affrontate a Natale: cene costose, regali, intrattenimento per la famiglia... tutto questo ci può lasciare rigido e di più quando la famiglia è grande. Per questo motivo, dovresti fare una lista e fare un elenco di ciò che devi comprare e non lasciarlo. Puoi lasciare un piccolo materasso rimosso in caso di emergenza ma sotto chiave e lucchetto, promettendo di usarlo solo come ultima risorsa. Nella lista dovresti anche scrivere i luoghi in cui farai la spesa e per assicurarti di salvare il più possibile.



È una buona idea segnalare in anticipo dove i prodotti più economici sono anche se devi andare in diversi negozi e andare in giro, è meglio fare un "grande" acquisto nel stesso sito, ci vorrà più tempo ma risparmierai qualche euro. Riguardo al tema dei regali per i più piccoli, pochi regali sono migliori ma sono di alta qualità, puoi anche essere d'accordo con diversi membri della famiglia per contribuire finanziariamente a un regalo "migliore" che li spinge a desiderare invece di fai regali più piccoli separatamente (che sicuramente avranno più probabilità di stancarli nel tempo).



4- Impara a dire di no



Non devi accettare tutti gli impegni sociali o cene che proponi. Cerca la tua economia ma anche per la tua salute emotiva. Se sai che in un evento di famiglia avresti un brutto momento, forse dovresti considerare di non andare prima di andare a fare schifo e avere una brutta bevanda. Evita di fare le cose con un compromesso, se è ancora inevitabile andare, mettersi in bella faccia e scappare il più presto possibile. Queste date non dovrebbero essere un trauma, hai il diritto di riposare in questi giorni e stare più tempo con le persone che ami.



no tienes que aceptar todos los compromisos sociales ni cenas que te propongan Non è necessario accettare tutti gli impegni sociali o la cena che proponete



5- cura del proprio corpo



dorme una media di orari ragionevoli, se non dormire bene accumuliamo stanchezza e saremo di cattivo umore. Per affrontare la giornata con una buona faccia dobbiamo assicurarci un minimo di ore. D'altra parte, dovresti anche prendersi cura del cibo, è bene indulgere in cene e pasti principali, ma cerca di mantenere un menu sano per il resto dei giorni, non ti accorgerai di così pesante e affronterai con più energia il tuo di routine. Non dovresti abbandonare completamente lo sport. Per compensare l'eccesso con un po 'di esercizio quotidiano, anche se è una passeggiata quotidiana.



6- Imparare a rilassarsi



Uno dei modi migliori per affrontare lo stress a Natale è quello di imparare un tecnica di rilassamento e praticarla un po 'tutti i giorni. Uno dei più efficaci è il rilassamento progressivo di Jacobson, veloce da imparare e facile da eseguire, ma è consigliabile che tu sia prima supervisionato da un esperto per verificare che gli esercizi siano eseguiti correttamente, altrimenti non otterrai nulla.



Un altro modo semplice per rilassarsi è attraverso esercizi di respirazione diaframmatica, sebbene non siano efficaci come il precedente, puoi facilmente impararli da soli guardando i tutorial online, non ti ci vorrà molto. D'altra parte, un altro vantaggio della respirazione diaframmatica è che si può applicare rapidamente in specifiche situazioni di crisi. Devi solo allontanarti dall'evento stressante, appoggiarti a una parete con la testa bassa e con le mani sulla pancia e sul petto per essere consapevole del tipo di respirazione che stai facendo.



7-Non cercare la perfezione



Se sei ossessionato dal fatto che tutto sia perfetto, diventerai solo ansioso e non ti godrai le vacanze di Natale. E cosa succede se le cose non sono perfette? Pensi che qualcuno lo noterà? Tu sei un essere umano e non puoi con tutto il tuo da solo... Chiedere aiuto, relegare i compiti e soprattutto cercare il proprio benessere fisico ed emotivo, sicuramente altri preferiranno divertirsi una buona compagnia anche se suppone di fare a meno di alcune cose.

Read More →

Come sapere se un nodulo è benigno o maligno

Se si ottiene un nodulo è normale avere paura, quindi è importante sapere se Beningo o maligna.



Un grumo nel nostro corpo è sempre un segno di preoccupazione, tuttavia, non significa che è pericoloso infatti la maggior parte dei pacchetti sono nel nostro corpo sono benigni, e, pertanto, non comportano pericolo per la nostra salute. Anche se è sempre consigliabile consultare un medico per rimanere più calmo, poi vi diamo alcuni indizi che ci dicono quando un pacco può o non può essere pericoloso.



Come differenziare un benigno da un nodulo maligno



I tumori sono considerati come tutti i grumi che appaiono nel nostro corpo. Tumore, nodulo o nodulo è esattamente lo stesso, quindi il termine "tumore" non deve essere allarmato per primo perché non deve essere pericoloso. Chiamiamo un nodulo benigno a quelli in cui le cellule che nascono rimangono unite, senza crescere in maniera sproporzionata e senza diffondersi ad altri tessuti o organi del corpo, cioè non ci sono metastasi e in linea di principio non comportano pericolo. Tuttavia, i noduli maligni sono quelli in cui, se ci sono metastasi, le cellule migrano verso altre aree di tessuto o di organi e anche la loro crescita è anormalmente veloce, causando danni interni nel nostro corpo. Qui ti mostriamo i tipi di pacchetti che puoi trovare nel tuo corpo in modo che tu possa imparare a distinguere gli uni dagli altri.



se considera tumor a todo los bultos que aparecen en nuestro cuerpo I tumori sono considerati tutti i grumi che appaiono nel nostro corpo



1-cisti sebacee



Sono dossi di sebo che possono comparire nel nostro corpo. Succedono quando un poro viene bloccato e l'eccesso di grasso non può fuoriuscire attraverso di esso, il che fa sì che il sebo si accumuli e cresca. Essendo un poro che è saturo, ci sarà una parte esposta quindi il rischio di infezione è alto. Quando i batteri e i germi dall'ambiente raggiungono l'interno, forme di pus. Se ciò accade, devi drenarlo e prendere antibiotici fino a quando l'infezione non viene eliminata. Alcuni possono essere molto grandi ma ciò non significa che siano pericolosi.



2- Grumi o lipomi



Sono accumuli di tessuto adiposo concentrati in un punto sotto la pelle. Sono simili alle cisti sebacee ma con la differenza che le cisti hanno un poro che comunica con l'esterno, quindi il rischio di infezione è facile. Nel caso dei lipomi, non sono esposti e non vi è alcun rischio di infezione. La sua struttura è uniforme e non pericolosa per la salute.



Per liberarsene, puoi succhiarli con la liposuzione o eliminarli alle radici con un intervento chirurgico, così evitiamo che riappaiano.



3- Noduli



Stiamo parlando di rigonfiamenti che si formano in un organo o tessuto, sono a forma di palla. Quando il tessuto affetto è la pelle, possono essere facilmente rilevati palpandoli. I più comuni sono i noduli tiroidei che compaiono nella parte anteriore del collo. In generale, maggiore è la dimensione, maggiore è il sospetto di malignità, ma è stato dimostrato che circa solo 1 su 10 casi sono maligni, il resto può apparire a causa di deficit nutrizionali nel nostro corpo. È consigliabile che se noti un rigonfiamento di questo stile o lo vedi nello specchio, vai da un endocrino per fare i test necessari per escludere la malignità. Il metodo utilizzato è un ultrasuono, un ago viene perforato nel nodulo e le cellule vengono analizzate, l'analisi non dura a lungo e sarai più calmo.



4- Boils



A bollire è un'infezione delle ghiandole sudoripare, quindi, sono più comuni sotto le ascelle. Una di queste ghiandole viene infettata perché il sudore non può venire in superficie, il motivo più comune è a causa dell'ostruzione dei peli. Di conseguenza i batteri si accumulano e si riproducono formando un nodulo sotto la pelle che fa male se lo tocchiamo. L'ebollizione viene solitamente avvolta in una capsula e deve essere drenata quando è grande. Non dovremmo mai sfruttare noi stessi perché possiamo infettare altre aree,



In ogni caso, è consigliabile andare dal medico quando vediamo un nodulo sotto l'ascella, soprattutto se le sue dimensioni sono medio-grandi e non è doloroso contattare, in questi casi, se ciò potrebbe essere pericoloso. Il medico ti darà una mammografia per escludere il pericolo.



5- linfoadenopatia



adenopatie sono un tipo di disturbi linfonodi normalmente causare infiammazione di loro e anche se di solito si riferiscono al cancro solo l'1% delle adenopatie è maligno. Le cause più comuni di linfoadenopatia sono di solito le infezioni batteriche o virali, una malattia autoimmune come il lupus, dal morso di alcuni animali velenosi come serpenti o l'uso di alcuni farmaci (in caso di allergia per esempio) .



6- Grumi al petto



I grumi nel torace non devono essere sinonimi di cancro, ci sono diverse cause e non tutte pericolose. All'interno dei rigonfiamenti benigni del torace troviamo principalmente due classi.



los bultos nuevos que notemos en nuestro cuerpo y que no tengan aspecto de lipomas, quistes o forúnculos deben pasar siempre por consulta I nuovi rigonfiamenti che notiamo nel nostro corpo e che non hanno l'aspetto di lipomi, cisti o bolle dovrebbero sempre passare per consultazione



Malattia fibrocistica: è un disturbo comune nelle giovani donne, di solito a causa di un problema ormonale. C'è la sensazione che ci siano diversi grumi all'interno del torace e sebbene sia benigno, è una preoccupazione per coloro che non lo conoscono. La sua diagnosi è stabilita da forature nei rigonfiamenti e con una mammografia.



- Figroadenomas. Sono un altro tipo di noduli al petto che appaiono anche nelle giovani donne a causa di cambiamenti ormonali. Crescono lentamente, di solito non fanno male e si muovono facilmente all'interno del torace. La maggior parte non ha nemmeno bisogno di essere rimossa perché di solito scompaiono nel tempo, anche se molte donne vogliono eliminarle a fini estetici.



Diagnosi differenziale



I nuovi grumi che notiamo nel nostro corpo e che non hanno l'aspetto di lipomi, cisti o bolle vanno sempre consultati. Non dovremmo esitare ad andare da un dottore che ci fa dubitare. Non dovresti aver paura di essere etichettato paranoico perché hai il diritto di dimostrarlo. Pertanto, se dubiti che il migliore è che il medico fa una diagnosi differenziale per dirci se abbiamo un lipoma, cisti, noduli, adenopatia... e che consigliamo il miglior trattamento per ogni caso. A volte, anche se il nodulo è benigno, il medico può ritenere necessario rimuoverlo per evitare possibili cambiamenti di forma, ma ciò non significa che tu abbia o avrà un cancro in futuro, quindi dovresti cercare di non travolgerti senza prima avere la risposta definitiva.

Read More →

Cause e trattamento del carcinoma del pene

Scopri quali sono le cause del cancro del pene e quali tipi di trattamenti esistono.



Il tumore del pene è uno dei meno conosciuti a livello generale, questo perché > è uno dei cancri che hanno meno incidenza. Ciò potrebbe favorire l'assenza di una diagnosi precoce, il modo in cui i sintomi sono meno conosciuti, è più complicato prestare loro abbastanza attenzione. In questo senso, è necessario conoscere tutti gli aspetti più rilevanti di questo cancro al fine di poter effettuare una diagnosi precoce nel caso sia necessario.



Le cellule tumorali possono svilupparsi ovunque nel corpo, compreso il pene, anche se spesso non ci sono molti casi di questo tipo di tumore. Il cancro del pene può apparire nel pene o su di esso e si origina quando le cellule del pene crescono in modo incontrollabile, superando il numero di cellule normali. Quello che succede è che il corpo non può funzionare correttamente, perché rileva cellule anomale nel suo sistema.



Come con qualsiasi altro tipo di cancro, le cellule tumorali possono diffondersi in qualsiasi altra parte del corpo. Quando questo accade, si chiama metastasi e significa che il cancro sta progredendo e sta danneggiando altre parti del corpo, il che rende molto difficile da rimuovere e curare. Per questo motivo, la diagnosi precoce è così importante per iniziare qualsiasi trattamento e può essere efficace.



las células cancerosas pueden desarrollarse en cualquier parte del cuerpo, incluido el pene Le cellule cancerogene possono svilupparsi ovunque nel corpo, compreso il pene



Quali sono le cause del cancro del pene?



Le cause dello sviluppo del cancro nel pene non sono ancora state scoperte, sebbene una delle teorie condivise dalla maggior parte degli specialisti risieda in igiene scorretta nei pazienti non circoncisi. Quando questo accade, si accumula una sostanza densa chiamata smegma, questa sostanza è al di sotto del prepuzio.



Questo è uno dei principali fattori di rischio, ma oltre alla mancanza di igiene, ci sono altri fattori chiave che possono incoraggiare lo sviluppo del cancro del pene. Alcune di queste cause sono:



- Virus del papilloma umano (HPV), un virus che colpisce gravemente le persone.



- Età è un altro importante fattore di rischio, poiché è stata rilevata una maggiore incidenza nei pazienti più anziani, tra i 60 e i 70 anni.



- Il fumo a lungo termine, come già sapete, è uno dei principali fattori di rischio nello sviluppo di tutti i tipi di tumori. Il fumo non colpisce solo i polmoni, può causare diversi tipi di cancro come quello discusso in questo articolo.



- Balanite, che è una infiammazione del glande causata da un'infezione. Questa patologia è anche associata alla comparsa del carcinoma del pene.



Questi sono alcuni fattori che aumentano la possibilità di sviluppare il cancro del pene, ma non tutte le persone che si trovano in queste circostanze, soffriranno di cancro o pene o qualsiasi altro tipo. Cioè, i fattori di rischio sono negativi, ma non sono determinanti quando si tratta di ammalarsi. Sicuramente incontrerai persone che hanno condotto una vita sana e hanno sviluppato qualche tipo di cancro. Sfortunatamente, si sa molto poco su questa malattia.



Quali sono i trattamenti per il carcinoma del pene



Una volta diagnosticato il carcinoma del pene, lo specialista dovrà eseguire diversi test per scoprire in che stadio si trova la malattia. Lo stadio determinerà il grado di gravità, a seconda di ciò che il medico osserva, consiglierà un trattamento o una combinazione di diversi trattamenti. Non esitare a porre le domande dello specialista, è importante che tu sappia quali saranno i passi da seguire e in che cosa consisterà il tuo eventuale trattamento, nel caso ti trovassi in questa situazione.



Possibili trattamenti per il carcinoma del pene sono i seguenti:



- Chirurgia, questo è il trattamento principale nel caso della maggior parte degli uomini affetti da carcinoma del pene. A seconda dell'area interessata, il medico può rimuovere la pelle del pene in cui si trova il tumore. C'è anche la possibilità che il medico decida di rimuovere parte del pene e, in alcuni casi, anche l'estirpazione dell'intero pene. In molti casi, vengono rimossi anche i linfonodi vicino all'area, per prevenire la diffusione del cancro o anche per assicurarsi che non lo abbia già fatto.



realmente aún no se han descubierto las causas que producen el desarrollo del cáncer en el pene Non ancora le cause dello sviluppo del cancro nel pene sono state scoperte



- Radioterapia, se il tumore viene diagnosticato precocemente ed è ancora abbastanza piccolo, il medico può scegliere di radiazioni invece di un intervento chirurgico. La radiazione viene utilizzata per rimuovere le cellule cancerose dalla pelle. Questo tipo di trattamento può causare alcuni effetti collaterali come l'infiammazione del pene, disagio durante la minzione o problemi di erezione, sebbene la maggior parte di questi effetti scompaiano di solito con il tempo.



- Trattamenti localizzati, in alcuni casi è possibile trattare il tumore del pene in modo localizzato, in questo modo è possibile evitare che altre aree del pene vengano colpite. Questo trattamento può essere eseguito con il laser, che funziona con bruciando le cellule tumorali della pelle. Con la criochirurgia, che è un liquido molto freddo usato per bruciare le cellule affette, questo trattamento è come quello usato per eliminare le verruche. O chemioterapia topica, che viene utilizzata come crema applicata direttamente sulla pelle del pene per uccidere le cellule tumorali.



- Chemioterapia, che è un trattamento farmacologico. Di solito è usato quando il cancro si è diffuso, cioè quando compare la metastasi o nel caso del cancro del pene, quando il tumore è molto grande. In questo caso il farmaco viene somministrato per via endovenosa per raggiungere l'intero corpo. Il trattamento con chemioterapia viene di solito fatto in cicli, poiché è un trattamento generalmente lungo e ha molti effetti collaterali.



Spero di aver risolto i tuoi dubbi su questo tipo di cancro così poco conosciuto, se pensi di aver sviluppato questa malattia non esitare ad andare dal tuo medico il prima possibile. Molti uomini evitano di menzionare questi problemi per modestia, ma l'imbarazzo a volte può causare serietà all'interno della malattia. La tua salute deve essere soprattutto la modestia.

Read More →

Qual è una dieta a basso contenuto di carboidrati?

Scopri cos'è una dieta a basso contenuto di corb e se è un bene per te. Una dieta deve adattarsi al tuo stile di vita e anche a come ti dai da mangiare.



Quando arriva la fine dell'anno sicuramente uno dei nostri scopi principali è quello di iniziare una dieta. Se non l'hai fatto durante gli ultimi giorni dell'anno che è terminato, sicuramente stai considerando ora, prima dell'arrivo dell'estate, di perdere qualche chilo in più per mettersi in fila per guardare il corpo su spiagge e piscine.



una de las dietas que se ha puesto de moda últimamente es la llamada low carb Una delle diete che è diventata di moda ultimamente è il cosiddetto low carb



Può darsi che in alcuni casi si debba perdere più di un paio di chili, ma qualunque sia ogni dieta deve essere bilanciata e monitorata da un professionista della salute. Altrimenti potremmo non avere una dieta adeguata in modo che la nostra salute possa essere perfetta, creando alcune carenze di vitamine e proteine ​​che potrebbero causare problemi nel lungo periodo.



Una delle diete che è diventata di moda ultimamente è il cosiddetto low carb e viene eseguita da molte celebrità, sia uomini che donne, con cui sono riusciti a perdere qualche chilo e, anche con l'aiuto del sport moderato, per tonificare la tua figura.



Scopri che cosa è una dieta a basso contenuto di carboidrati e come seguirla per ottenere i migliori risultati, ora che si sta surriscaldando.



Che cos'è una dieta a basso contenuto di carboidrati



Il nome di questa dieta significa letteralmente in spagnolo un abbassamento dei carboidrati, questo significa che il consumo di questi nel nostro giorno un giorno dovrebbe essere ridotto se vogliamo ottenere i risultati desiderati. Tuttavia, questa dieta non dice di smettere di prenderli completamente, poiché i carboidrati sono necessari per la nostra salute e basici, soprattutto se non vogliamo avere problemi di concentrazione, sentirsi stanchi e di cattivo umore.



Pertanto, la prima cosa da tenere a mente è che questa dieta non elimina il cibo dal solito cibo. Ma ci chiede di regolare o ridurre la quantità di carboidrati che possiamo normalmente assumere. È essenziale sapere quali sono questi alimenti chiamati carboidrati per ridurre il loro consumo.



Pasticcini e pasticcini, anche ricchi di grassi, rientrano in questa categoria, così come pane, pasta, pasta per pizza, cereali e patate. Tutti questi sono la nostra principale fonte di energia ed è per questo che non dovremmo sradicarli definitivamente dalla nostra dieta. Tuttavia, dobbiamo cercare di non mangiarne molte durante la giornata.



Come preparare una dieta a basso costo



Possiamo ridurre il consumo di carboidrati e aumentare il consumo di altri alimenti con meno grasso e più facile da digerire dal nostro corpo. Con questo tipo di dieta sarà importante che cerchiamo di bere sempre acqua, invece di bevande zuccherate, moderare il consumo di dolci, pane e pasticceria industriale ad un massimo di uno o due a settimana e fare un po 'di sport.



recuerda que comer frutas y verduras es muy importante Ricorda che mangiare frutta e verdura è molto importante



Ricorda che mangiare frutta e verdura è molto importante. I professionisti della salute raccomandano almeno cinque pezzi al giorno. Tuttavia, dipende da quanto il tuo corpo è lo zucchero che contiene il frutto potrebbe non aiutarti a perdere peso. Pertanto, non importa quanto tu controlli il livello di carboidrati che mangi, potresti sentire di non perdere peso.



In questi casi è altamente raccomandato parlare con un professionista della salute specializzato in perdita di peso. , chi meglio di chiunque altro farà i test necessari per determinare quali fattori ti impediscono di liberarti di quei chili in più. Una dieta sana dovrebbe includere tutti gli alimenti e dovrebbe essere controllata da un professionista. Il fatto di praticare sport su base giornaliera in modo moderato ti aiuterà a tonificare i muscoli e farti ottenere i risultati che ti aspettavi, anche se dovresti avere pazienza, perché non tutti perdono peso alla stessa velocità. Ogni caso è diverso e la dieta a basso contenuto di carboidrati potrebbe non essere così utile per te come gli altri, quindi dovresti trovare quello che sarà il modo più appropriato per raggiungere i tuoi obiettivi, prendendo sempre cura del tuo corpo e della tua salute. , che è la cosa più importante.

Read More →

7 miti sull'autismo

Bandisci questi 7 miti sull'autismo per sempre e inizierai a capire meglio questo spettro.



Tutte le persone hanno le loro idiosincrasie, anche bambini e adulti con autismo. Quando un bambino viene diagnosticato con autismo, la vita e la speranza non finiscono, perché lui o lei può essere una persona eccezionale nella stessa vita. Ci sono alcuni miti che si perpetuano nella società sull'autismo e che è necessario conoscere per capire meglio questo disturbo. Credere a questi miti renderà più ignorante il disturbo dello spettro autistico e renderà più difficile l'integrazione di queste persone nella società.



Quando leggi questi miti, dovresti avere nota che la stragrande maggioranza delle persone con autismo non sono dei geni o sono gravemente disabili. Sono anche molto diversi l'uno dall'altro. Ciò che condividono sono le sfide in specifiche aree operative che sono abbastanza gravi da rendere difficili le attività quotidiane.



1. Tutte le persone con autismo sono uguali



Tutte le persone hanno le nostre idiosincrasie e anche i bambini con autismo. Sebbene possano avere caratteristiche e caratteristiche simili ad altre persone con autismo, non li rende due cloni esatti.



Le persone con autismo sono diverse l'una dall'altra, gli unici elementi che tutte le persone con autismo sembrano avere in comune sono le insolite difficoltà con la comunicazione sociale.



hay quienes piensan que las personas con autismo no pueden sentir, ni expresar amor y mucho menos, tener empatía con otros Alcune persone pensano che le persone con autismo non possano sentire o esprimere amore, e molto meno abbiano empatia con gli altri



2. Non hanno sentimenti



Alcune persone pensano che le persone con autismo non possano sentire o esprimere amore, né tanto meno avere empatia con gli altri. In realtà, molte persone con autismo sono in grado di sentire ed esprimere amore, anche se a volte in modo idiosincratico. Inoltre, molte persone con autismo sono molto più empatiche della persona media, anche se non sempre esprimono empatia in modo tipico a cui sei abituato.



3. Non possono avere relazioni con altre persone



Un mito comune è che le persone con autismo non possono costruire relazioni forti con altre persone. Anche se è vero che il bambino con autismo non sarà l'anima del partito, è in grado di avere relazioni solide e stabili almeno con i membri più stretti della loro famiglia. Sono anche in grado di costruire amicizie forti attraverso interessi condivisi. Ci sono anche molte persone con autismo che si sposano e hanno relazioni romantiche di successo.



4. Sono un pericolo per la società



Pensi che le persone con autismo siano pericolose per la società? Mentre ci sono persone con autismo che possono mostrare comportamenti violenti, questi comportamenti sono spesso diretti verso se stessi e non verso gli altri. Inoltre, i comportamenti aggressivi delle persone con autismo sono quasi sempre causati da frustrazione, sovraccarico fisico e / o sensoriale o problemi simili. E 'molto insolito per una persona autistica ad agire con violenza il male.



hay quienes piensan que porque una persona tenga autismo no tendrá habilidades lingüísticas normalizadas nunca Alcune persone pensano che perché una persona ha l'autismo non ha competenze linguistiche mai standardizzato



5 Se hai l'autismo sei un genio



Molte persone oggi credono che le persone con autismo siano davvero dei geni o che abbiano abilità straordinarie in matematica o musica. In realtà, anche se alcune persone con autismo hanno capacità incredibili, non tutte le hanno. Questo perché non possono usare le loro competenze nel contesto di, ad esempio, una scuola o un ambiente di lavoro. Tuttavia, la maggior parte delle persone con autismo ha serie di abilità ordinarie.



6. Non hanno abilità linguistiche



C'è chi pensa che, poiché una persona ha l'autismo, non avrà mai competenze linguistiche standardizzate. Infatti, anche se ci sono persone con autismo che non sono verbali o che usano a malapena il linguaggio, lo spettro autistico include anche persone estremamente verbali con capacità di lettura molto elevate. Le diagnosi all'estremità superiore dello spettro aumentano molto più velocemente di le diagnosi all'estremità inferiore dello spettro.



7. Mai riuscire nella vita



Un altro mito è che non puoi mai dare potere all'autismo ma in realtà le persone con queste caratteristiche possono ottenere grandi cose, ma solo se hanno il supporto di persone che credono nel loro potenziale. Le persone con autismo sono spesso i più grandi innovatori creativi nella società. Vedono il mondo attraverso una lente diversa e quando la loro prospettiva viene rispettata, possono cambiare il mondo.

Read More →

Come trattare il bruciore di stomaco

Sai cos'è il bruciore di stomaco? Scopri cosa è e quali sono i migliori rimedi e trattamenti per migliorarlo.



Molte persone si lamentano di avere bruciori di stomaco. La realtà è che soffrire di esso oltre a fastidioso può condizionare molto la qualità della vita delle persone. Un'acidità costante può essere molto scomoda per chi ne soffre e può anche peggiorare la salute della persona.



A causa di tutto questo, è importante che se soffre di bruciore di stomaco, vai dal tuo medico il prima possibile per conoscere la causa di questo problema e se dovresti avere un trattamento specifico per la tua condizione specifica.



unos cambios simples en el estilo de vida pueden ayudar a prevenir la acidez estomacal en muchas personas. Semplici cambiamenti nello stile di vita possono aiutare a prevenire il bruciore di stomaco in molte persone.



Che cos'è il bruciore di stomaco?



Lo stomaco contiene acido cloridrico e enzimi importanti per abbattere il cibo che mangiamo. Quando il bruciore di stomaco si verifica i sintomi sono descritti come quantità eccessive di questo acido gastrico che si sposta verso l'alto nell'esofago ed è noto come "reflusso gastrico".



Il generale è una sensazione di bruciore che porta molto disagio e che si trova dietro lo sterno che si muove verso il collo e la gola. A volte persino, può temporaneamente paralizzare la persona fino a quando questa sensazione di disagio non cessa.



Alcune persone sentono persino l'acido amaro nella parte posteriore della gola. I sintomi di bruciore e pressione possono durare pochi minuti o anche poche ore. Generalmente, i sintomi peggiorano dopo aver mangiato o nel caso di alcune donne in gravidanza.



Cosa si può fare per prevenire i bruciori di stomaco?



In molti casi, semplici cambiamenti nello stile di vita possono aiutare a prevenire il bruciore di stomaco in molte persone. È necessario essere consapevoli del fatto che il bruciore di stomaco può migliorare se alcune abitudini sono cambiate, ma se cambiano e tutto rimane uguale o peggiore, allora dovresti vedere un medico se c'è una causa sottostante che causa il bruciore di stomaco.



Alcune delle cose che puoi fare per prevenire i bruciori di stomaco sono:



- Evita cibi e bevande che possono peggiorare il tuo bruciore di stomaco > (come cioccolato, caffè, menta, cibi grassi o piccanti, pomodori o bevande alcoliche).



- Non fumare poiché puoi peggiorare le tue condizioni. Inoltre, è sempre un buon momento per smettere di fumare e iniziare una vita più sana.



- Se sei in sovrappeso, è giunto il momento di dare la priorità alla perdita di esso con una dieta sana e uno stile di vita più attivo.



- Se tendi a mangiare troppo, devi iniziare a preparare pasti più piccoli. Cioè, mangiare meno volte più volte al giorno ti aiuterà anche a controllare il tuo bruciore di stomaco.



- Di notte è importante mangiare due o tre ore prima di andare a letto. Se mangi a un'ora troppo vicina a quando vai a letto, è più che probabile che tu soffra di bruciore di stomaco durante la notte causando disagio notturno e stanchezza durante il giorno.



- Non indossare indumenti stretti o cinture che possano danneggiare la pancia.



- Idealmente, la tua dieta quotidiana dovrebbe essere basata su cibi a basso contenuto di grassi.



- Quando sei a letto alza leggermente la testa con due cuscini in modo che il reflusso non salga troppo verso la gola.



si tiendes a comer en exceso, es necesario que empieces a hacer comidas más pequeñas Se tendi a mangiare troppo, devi iniziare a preparare pasti più piccoli



Cosa puoi fare per controllare i sintomi del bruciore di stomaco?



Gli antiacidi sono alcuni dei farmaci più comunemente usati senza prescrizione medica per il trattamento del bruciore di stomaco. Forniscono un rapido sollievo dai sintomi lievi o occasionali e aiutano la persona a sentirsi bene in breve tempo.



Antiacidi lavorare parzialmente neutralizzando l'acidità di stomaco, riducendo così l'acidità complessiva nello stomaco che aiuta ad alleviare il bruciore di stomaco.



Se hai bruciore di stomaco più di tre volte una settimana, per più di due settimane, dovresti consultare il medico in quanto potresti avere una condizione più grave che potrebbe peggiorare se non trattata.

Read More →